lunedì 21 novembre 2011

Sandra Backlund

"La sarta, o il sarto, sente nel tessuto la domanda; e risponde con l'adeguata invenzione del vestito. La maglierista, invece, non ha che un filo: di lana; di cotone; di seta; sottile o grosso; ma sempre e soltanto un filo."
Albertina Giubbolini (Colle Val d'Elsa, 1921 – Roma, 2009)
Sulla scia di queste parole vorrei introdurvi i lavori della giovane maglierista svedese Sandra Backlund.
Le collezioni di Sandra Backlund combinano l'irridiante potere dell'artigianato con quello dell'arte, e dell'entusiasmo. Soltanto un filo e un pazientissimo lavoro a mano che si sovrappone alla maglia vera e propria rendono i capi da lei confezionati preziosi e raffinati.
Le pinces precise e matematiche inseguono la sinuosità della figura in modo carezzevole. Come diceva la giornalista Vanessa: "Costituiscono il colpo di pollice dell'artista o meglio l'ombreggiatura del suo disegno".

Sito Sandra Backlund sandrabacklund.com
Photos source Faebric faebric.com



Sandra Backlund's fashion collections combine the irridiante power of art with the craft and enthusiasm. What is a detail or decoration in a normal knitwear garment becomes a structural element in Swedish knitwear designer Sandra Backlund's collections. Sleeves, collars and braids dominate the composition of the garment, moulding the body with plastic naturalness.

Site Sandra Backlund sandrabacklund.com
Photos source Faebric faebric.com

2 commenti:

  1. per chi come me cuce e lavora sia ai ferri che all'uncinetto questa è ARTE !!!ottimo post *__*

    RispondiElimina

We always love reading your comments ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...